L'orto al nido

L'orto, inteso come spazio/tempo/strumento educativo, integrato con l'uso in chiave pedagogica degli spazi esterni (dal giardino a un piazzale pavimentato) e in costante relazione con "il dentro", può far parte del progetto educativo del nido.

Ciò richiede una trasformazione della sua fisionomia e un adeguamento delle "pretese agronomiche" alle esigenze pedagogiche del servizio educativo. Diventa, quindi, luogo di esercizio delle abilità grosso-motorie, della motricità fine, dell'apprendimento su base sensoriale ed emozionale, di scoperta e familiarizzazione con l'ambiente esterno e con le piante, in particolare con quelle ad uso alimentare. E' anche spazio in cui praticare la collaborazione, l'incontro con altri essere viventi, la sperimentazione delle condizioni ambientali tipiche della varie stagioni, l'autoapprendimento e molto altro. Perché questo accada l'orto - giardino educativo deve crescere col servizio educativo adattandosi tanto alle condizioni ambientali, quanto all'approccio educativo e alla personalità del nido e degli educatori e delle educatrici.

L'esperienza di Emilio Bertoncini, curatore di questo blog, ha preso corpo nel tempo attraverso alcuni progetti brevemente descritti nel seguito. Per ognuno è presente il link ad un album fotografico.

Per saperne di più è possibile scrivere a info@ortiscolastici.it



Orto al Nido - progetto di outodoor education attivato presso "Il Nido" di Lucca.

Il progetto è nato nell'anno educativo 2016/2017 ed è stato il pretesto per rendere ordinaria la fruizione degli spazi esterni del nido anche durante le stagioni "avverse". La disponibilità di un prato e l'uso di contenitori hanno permesso, fino ad oggi, di coltivare orzo, fave, aglio, patate, ravanelli, insalate, pomodori e melanzane. Oltre al lavoro sulla manualità e sulla familiarizzazione con gli ortaggi, il progetto prevede momenti laboratoriali con i genitori e piccoli assaggi dei prodotti raccolti.

Vedi le foto cliccando qui.


Pinc'Orto - progetto di outodoor education attivato presso i nidi "Pinco Pallino 1" e "Pinco Pallino 2" di Quarrata (PT)

Il progetto è nato nell'anno educativo 2017/18 e coinvolge due nidi gestiti dalla medesima cooperativa. In entrambi i casi, il lavoro ha preso le mosse da un'esperienza pregressa svolta in autonomia dopo una formazione specifica. In uno dei nidi il progetto è stato l'occasione per ottenere in uso alcuni spazi nei quali realizzare isole ortive in piena terra e un percorso che consente ai bambini esplorazioni semi-autonome del prato e di una piccola "montagna". Nell'altro nido è in corso una vera e propria ristrutturazione funzionale degli spazi esterni a sostegno delle attività educative connesse all'orto e alle piante.  

 Vedi le foto cliccando qui.

OrtoBalocco - progetto di outodoor education attivato presso il nido Arcobalocco di Quarrata (PT)

Nato nell'anno educativo 2017/18, il progetto è un complemento delle attività usualmente svolte all'esterno, anche grazie alla disponibilità di un'ampia aree coperta. Mediante l'uso di contenitori e di uno spazio a prato, gli esterni del nido sono in fase di progressivo arricchimento di spazi a scopo educativo. Il riutilizzo di una struttura pre-esistente trasformata in serra ha offerto ai bambini un punto di interesse ed attrazione che, oltre ad offrire opportunità agronomiche, sta diventando anche un nascondiglio sicuro che sostiene momenti di autoapprendimento e socializzazione.

Vedi le foto cliccando qui.


Orti e giardini educativi nei nidi comunali di Quarrata (PT)

Il progetto è nato come seguito di alcune attività divulgative svolte nei nidi in anni precedenti grazie alla programmazione educativa zonale dell'area pistoiese e ha preso le mosse nell'anno educativo 2015/16. Nel tempo sono stati coinvolti vari nidi, anche il relazione al fatto che nel luglio del 2016 è stata inaugurata una nuova struttura in cui si sono spostati due nidi comunali. L'approccio nei due anni educativi (2015/16 e 2016/17) è stato analogo e mirato alla valorizzazione dell'uso educativo degli spazi esterni dei nidi. In particolare, nel secondo anno sono stati realizzati vari interventi frutto di una meta-progettazione condivisa al termine di un percorso formativo rivolto alle educatrici. Gli interventi sono stati realizzati sia durante l'attività educativa con i bambini, sia coinvolgendo i genitori in laboratori pomeridiani. La collaborazione delle famiglie e la creatività delle educatrici hanno caratterizzato fortemente l'attuazione pratica del progetto, anche attraverso un'accentuazione delle finalità estetiche di alcuni interventi.

Vedi le foto cliccando qui

Per saperne di più è possibile scrivere a info@ortiscolastici.it